Interactive Brokers

Interactive Brokers recensione e opinioni

Trading Maggio 2022 Alessandro Silvestri
Vai al sito

Si consiglia di leggere attentamente tutti gli aspetti della recensione e di provare il conto di prova prima di provare la piattaforma.

  • Deposito minimo
    Nessuno, presente solo in alcune tipologie di prodotti (ad esempio conti a margine).
  • Metodi di pagamento
    VisaMastercardBonifico SEPA
  • Prodotti
    Azioni / ETFTeslaMicrosoftAppleAmazonCFDForex
  • Licenza
    CONSOB
  • Supporto in italiano
  • Pro
    App mobile facile ed intuitiva
  • Pro
    Possibilità di aprire un conto demo
  • Pro
    Affidabilità top, operatore quotato al NASDAQ
  • Da migliorare
    Metodi di pagamento non variegati
  • Da migliorare
    Trading di criptovalute non disponibile
Alessandro Silvestri

"Interactive Brokers è una trading firm quotata al NASDAQ, indicatore di garanzia e fiducia nei confronti di uno tra i migliori operatori del mercato finanziario. E' la piattaforma di trading con il più alto volume di revenue giornaliere in America. L'offerta di prodotti finanziari tradizionali è completa, il mercato delle criptovalute è in arrivo e lo reputiamo ormai fondamentale per poter avere un ventaglio di prodotti completo. In ogni modo tra le scelte più affidabili per chi vuole affacciarsi ad una molteplicità di mercati e prodotti tutti disponibili in un'unica piattaforma."

Vai al sito

Si consiglia di leggere attentamente tutti gli aspetti della recensione e di provare il conto di prova prima di provare la piattaforma.

4.8/5
Commissioni: 4.5
Deposito e prelievo: 4.5
Mercati e prodotti: 5
Piattaforma mobile: 5
Piattaforma desktop: 5
Demo: 4.5
Sicurezza: 5
Servizio clienti: 4.5

Investire con Interactive Brokers

Interactive Brokers è una piattaforma leader negli investimenti sui mercati finanziari di tutto il mondo. Un broker di grande esperienza, fondato nel 1978 e quotato al Nasdaq, specializzato nell’attività di intermediazione di diversi prodotti, dalle azioni al Forex. Ha ottenuto numerosi riconoscimenti, l’ultimo nel 2020 come Best Online Broker da Barron’s, autorevole settimanale finanziario statunitense. Davvero le commissioni Interactive Brokers sono tra le più basse del settore? È disponibile un conto demo? Analizziamo nel dettaglio l’offerta, i mercati disponibili e tutte le altre caratteristiche in questa nostra recensione.

Interactive Brokers commissioni

Commissioni

Interactive Brokers presenta una struttura di costi di trading ridotti. In base ai mercati, si applicano differenti tipologie di commissioni. In queste nostre interactive brokers recensioni, evidenziamo le spese applicate sulle principali tipologie di prodotti.

Commissioni azioni, ETF e Warrant

Le commissioni su azioni, ETF e Warrant prevedono la seguente struttura:

  • Commissioni degressive: un sistema di prezzi caratterizzato da una spesa che diminuisce all’aumentare dei volumi scambiati, a cui si aggiungono le tariffe di compensazione, quelle applicate dai mercati finanziari e dagli enti di regolamentazione.
  • Commissioni fisse: di importo prestabilito, comportano l’addebito di un valore fisso per ogni titolo oppure conteggiato in base al corrispettivo della transazione.

Commissioni metalli preziosi

Per oro ed argento negoziati nel mercato di Londra, le commissioni vengono applicate su tutte le tipologie di ordini. Sono basate su un sistema di prezzi fisso, addebitando un unico pagamento che include sia le tariffe applicate dai mercati finanziari che dagli enti di regolamentazione. L’importo minimo per ordine per l’oro è 2$, con commissioni comprese da 0.7 ad un massimo di 1.5 punti base per importi scaglionati (0-500.000$, 500.001-1.000.000$, oltre 1.000.000$). Per l’argento si parte sempre da un minimo per ordine di 2$, con commissioni comprese da 1.5 a 3.0 punti base a seconda degli importi (0-250.000$, 250.001-500.000$, oltre 500.000$). Per tutti viene applicata una commissione di stoccaggio dello 0.10% all’anno.

Commissioni Opzioni

Le commissioni per le opzioni sono differenti a seconda delle aree geografiche in cui si opera. Generalmente viene adottato un sistema fisso o degressivo.

  • Interactive Brokers commissioni degressive: diminuiscono all’aumentare dei volumi scambiati, a cui bisogna aggiungere le tariffe di compensazione, le spese applicate dai mercati finanziari e dagli speciali organismi di regolamentazione, l’IVA (se costituisce base imponibile).
  • Interactive Brokers commissioni fisse: vengono addebitate in importo fisso per ogni contratto, un costo univoco che include tutte le possibili spese e qualsiasi altro eventuale corrispettivo.

Commissioni CFD

I CFD interactive brokers sono strumenti derivati complessi che fanno uso di leva finanziaria. Vengono utilizzati per la negoziazione di differenti tipologie di prodotti, dalle valute alle azioni.

È applicato un sistema degressivo o fisso. Nel dettaglio:

  • Indici: modalità di prezzi fissa su tutte le tipologie di ordine.
  • Forex: il sistema interactive brokers forex commission con CFD prevede un piano degressivo, con spese che diminuiscono in base ai volumi scambiati.
  • Azioni: viene impiegato un sistema degressivo, con un importo commissionale decrescente in rapporto ai volumi.

Commissioni Future e Opzioni su Future

Con riguardo alle interactive brokers commissioni su future e opzioni su future, il sistema applicato è il seguente:

  • Commissioni degressive: diminuisce a secondo dei volumi scambiati. Vanno considerate le tariffe previste dai mercati finanziari, quelle applicate dalle autorità di regolamentazione e per le posizioni aperte in overnight. Un sistema valido su tutti i mercati.
  • Commissioni fisse: viene addebitato un costo fisso abbastanza contenuto, a cui bisogna aggiungere le tariffe di compensazione, quelle applicate dai mercati e dagli enti di controllo.

Interactive Brokers come funziona

Interactive Brokers fornisce un servizio maggiormente orientato a trader professionisti, anche se non trascura i neofiti , come dimostra la presenza di un conto demo. Offre commissioni vantaggiose se rapportate a quelle applicate dalle principali società d’intermediazione. La sua piattaforma permette di investire sui principali mercati europei ed americani, garantendo un’elevata sicurezza grazie all’adozione delle più avanzate tecnologie, impiegando software compatibili per desktop e mobile.

In risalto i numerosi tipi di ordine ed i tanti strumenti per eseguire al meglio l’analisi tecnica. Piuttosto completa la varietà di asset a disposizione dei trader, un’ampia gamma di opzioni per investire su azioni, obbligazioni, ETF, Forex, future, opzioni e CFD (contratti per differenza). Da segnalare in negativo la mancanza delle criptovalute (verranno introdotte a breve). Buona l’offerta di conti trading, numerose tipologie per soddisfare le esigenze di clienti privati ed istituzionali. L’account dimostrativo è particolarmente utile, per testare come funziona Interactive Brokers prima di investire il proprio denaro reale.

Aprire un account

Aprire un account sulla piattaforma di Interactive Brokers Italia non è affatto complicato. È sufficiente completare i semplici step riportati di seguito:

  1. Cliccare sul pulsante rosso in alto a destra “Apri un conto”.
Interactive Brokers registrazione

Interactive Brokers registrazione

  1. Inserire nome utente e password.
Interactive Brokers registrazione

Interactive Brokers registrazione

  1. Selezionare il tipo di conto di trading specificando i dettagli su patrimonio e reddito.
  2. Compilare il modulo online con i dati personali (Nome, cognome, indirizzo), confermare il proprio numero di telefono ed inviare la documentazione richiesta tramite upload sul portale.
  3. Attendere le verifiche di IBKR per l’approvazione della domanda.
  4. Depositare e iniziare il trading online sulla piattaforma.

Come usare Interactive Brokers

Interactive Brokers acquistare azioni

Interactive Brokers acquistare azioni

Interactive brokers azioni? Sì, rientra tra gli asset più negoziati dai trader. Spieghiamo pertanto, passo dopo passo, come usare la piattaforma per comprare titoli azionari.

  1. Cliccare sul pulsante “Acquista”, lo sfondo si colorerà di blu.
  2. Inserire il numero di azioni da acquistare.
  3. Selezionare il tipo di ordine dal menu a discesa.
  4. Immettere il prezzo desiderato.
  5. Scegliere la durata di mantenimento del proprio ordine, selezionando il corrispondente “Periodo di validità”.
  6. Cliccare sul pulsante “Invia” per trasmettere l’ordine sul mercato.

Abbiamo descritto un breve interactive brokers tutorial italiano per l’acquisto di una o più azioni. La procedura è analoga per inoltrare un ordine di vendita.

Interactive Brokers deposito e prelievo

Deposito e prelievo

A differenza dei principali competitors, non sono moltissimi i metodi disponibili per effettuare i versamenti. I portafogli elettronici, come ad esempio PayPal, non sono utilizzabili sulla piattaforma di IBKR. Scopriamo di seguito tutti i dettagli ed i sistemi offerti per depositare e prelevare.

Interactive Brokers deposito minimo

Non è richiesto espressamente un deposito minimo interactive brokers, anche se come sottolineato dallo stesso provider, a seconda del tipo e struttura di conto, alcuni presentano un determinato limite. Ad esempio, per i conti a Margine il versamento minimo richiesto è di 2.000 euro, invece per il Margine di portafoglio si sale a 110.000 euro. A seconda del tipo di account, sono previsti ulteriori limiti da rispettare, evidenziati di volta in volta sulla piattaforma.

Opzioni di deposito

Sono disponibili due metodi per eseguire i depositi: le notifiche di versamento ed i pagamenti che trasferiscono la liquidità. In caso di notifica di versamento, sarà cura di IBKR trasmettere le istruzioni su come inviare i fondi. È necessario contattare il proprio istituto di credito per portare a termine il trasferimento. Tra i metodi di deposito segnaliamo, per i conti in Euro, la sola modalità del bonifico: troppo poco, ecco perché le Interactive Brokers recensioni al riguardo non sono affatto positive.

È però possibile richiedere ed utilizzare la carta IBKR Debit Mastercard, molto comoda per accedere ai fondi del proprio conto, prelevarli oppure utilizzarli per pagare presso tutti gli esercenti aderenti al circuito. Interactive Brokers PayPal? No, come anticipato, non è disponibile alcun portafoglio elettronico per versare fondi sul proprio account.

Come prelevare

Per prelevare fondi è necessario completare una richiesta nella pagina “Trasferimento di fondi” direttamente sul client. Il broker offre un prelievo gratuito al mese, per i successivi è previsto l’addebito di una commissione. Per il prelievi associati ai conti in Euro, la principale modalità è rappresentata dal bonifico bancario. Rispetto ad altri competitors, rimarchiamo come sono molto limitati i sistemi di pagamento di IBKR.

Interactive Brokers mercati e prodotti

Mercati e prodotti

La piattaforma interactive brokers Italia offre l’accesso ai principali mercati e prodotti finanziari. È possibile investire in azioni, opzioni, future, valute, obbligazioni e fondi attraverso un unico account. Le attività di trading fanno uso di tecnologie all’avanguardia, per gestire a 360° il proprio portafoglio. I punti di forza dell’offerta si possono racchiudere nei seguenti numeri: 135 Mercati, 33 Paesi e 24 tipologie di valute. IBKR è in grado di soddisfare le esigenze di trading di qualsiasi professionista.

Disponibili inoltre molteplici strumenti gratuiti, per analizzare e coadiuvare le decisioni da prendere sui mercati. Più di 100 tipi di ordine, dai più semplici con limite di prezzo ai più complessi algoritmi di trading, utilizzati dai professionisti per porre in essere le migliori strategie. Tra le altre peculiarità dell’offerta di trading, la possibilità di fare uso di report completi, con informazioni dettagliate su margini, analisi portafoglio e costi. Scopriamo più da vicino gli asset trattati e le principali caratteristiche di ognuno.

Azioni

Il trading titoli in tutto il mondo, usufruendo di basse commissioni in 80 mercati. Il broker fa uso di un sistema di prezzi degressivo, calcolato sui volumi scambiati. Tra i punti di forza di acquistare e vendere azioni con IBKR, la possibilità di ricorrere al “trading frazionale”, per investire in quasi tutte le società USA senza vincoli di prezzo (ovvero per quote di partecipazione inferiori a un’azione intera).

I mercati attivi sono tutti i principali di Nord America, Europa, Asia-Pacifico (NASDAQ, Nyse, Borsa Italiana, Londra, Hong Kong e molti altri). Tra i titoli negoziabili segnaliamo Amazon, Tesla, Netflix, Google e tanti altri. Le commissioni sono comprese da 0.0005$ a 0.0035$ per azione. Nel complesso, le nostre interactive brokers opinioni sul trading azionario sono piuttosto buone, sia per varietà di titoli che per livello di operatività.

ETF

È possibile investire in una completa gamma di indici azionari e obbligazionari, tra cui ETF short e in marginazione (“interactive brokers short selling” / “interactive brokers margin stocks”). Sono disponibili in 28 borse e 14 Paesi. Gli ETF Interactive Brokers supportano il trading di opzioni e la vendita allo scoperto. Un’operatività che richiede soli 0.005$ per azione USA. Utilizzando lo strumento “Mutual Fund/ETF Replicator” si possono inoltre individuare gli ETF contraddistinti da strategie analoghe ai fondi comuni ma commissioni più elevate.

Il trading ETF offre bassi tassi di finanziamento e commissioni basate sul sistema IB SmartRoutingSM. Quest’ultimo assicura un’esecuzione degli ordini più vantaggiosa, pari a 0.47$ ogni 100 titoli rispetto alla media del comparto. Si ricercano così le società che offrono in tempo reali le migliori combinazioni di prezzi, inoltrando l’ordine in modo immediato. IBKR consente di sfruttare questa tipologia di prodotti di investimento in forte crescita, negoziando ETF sulla Trader Workstation (TWS).

ETF gratuiti Interactive Brokers

Gli ETF senza commissioni sulle transazioni offrono svariate modalità per investire e diversificare il  proprio portafoglio. Nello specifico, si tratta di un programma per rimuovere le commissioni (NTF) con riferimento ai prodotti exchange-traded funds. In pratica, IBKR provvederà a rimborsare i clienti delle commissioni pagate sulle azioni ETF, se detenute per un periodo di almeno 30 giorni.  Tra i programmi con sconti segnaliamo “Global X” e “KraneShares” mentre tra quelli completamente sprovvisti di spese troviamo “EatonVance”, “Legg Mason”, “Cambria”, “Hull Tactical”, “O’Share Investments”.

CFD

Fare trading con i contratti differenziali tramite la piattaforma Interactive Brokers CFD presenta diversi vantaggi. Tra i principali, le basse commissioni ed i tassi di finanziamento trasparenti, oltre a poter contare su molteplici tipologie di prodotti (Azioni, Indici, Metalli, Forex) e più convenienti requisiti di margine rispetto alle azioni. Nel dettaglio:

  • CFD su azioni: commissioni dello 0.05%, tassi ridotti per i trader attivi, oneri finanziari giornalieri con un benchmark da +/-1.5%, bassi interactive brokers spread per importi più elevati.
  • CFD su indici e metalli: negoziabili i principali indici sui mercati azionari e metalli preziosi (London Gold and Silver). Ammesso il trading su indici azionari con lotti di dimensioni ridotte (1x). I tassi delle commissioni sugli indici sono compresi tra lo 0.0005% e lo 0.01%, pari allo 0.015% sull’oro e allo 0.03% sull’argento.
  • CFD su forex: garantito un accesso diretto alle quotazioni interbancarie, con i prezzi in tempo reale trasmessi dai principali istituti di credito, specializzati a loro volta nella negoziazione di valute estere su scala globale. Le commissioni sono piuttosto contenute, previsto un tasso a credito o a debito per le posizioni overnight. Un sistema dotato di interfaccia ottimizzata FXTrader, con quotazioni in tempo reale, indicatori, volume di scambi, media dei prezzi e tante altre utili informazioni.

Forex

Su IBKR è possibile effettuare trading su più di 100 coppie di valute, fra cui USD, EUR, GBP, AUD, CAD, CHF, CNH, JPY, NZD, PLN, RUB. Tra i punti di forza della piattaforma l’adozione di spread ridotti, una notevole liquidità, quotazioni in tempo reale e strumenti professionali per l’analisi sui mercati Forex. Le commissioni sono comprese da 0.08 a 0.20 punti base per valore di transazione. Supporta più di 20 tipi di ordini, tra cui segnaliamo la modalità “interactive brokers trailing stop limit”, per consentire a un investitore di determinare un limite alla massima perdita possibile ma senza fissare un soglia di massimo guadagno. In definitiva, è una piattaforma Forex completa.

Crypto

Interactive Brokers bitcoin? No, è la mancanza più evidente di questo broker: non offrire il trading sulle criptovalute. Dunque niente Ethereum, Ripple, Tether, Dogecoin, Binance Coin, Cardano, Polkadot e tante altre. Al momento è possibile scambiare soltanto Futures sui Bitcoin. Nelle scorse settimane però l’azienda ha comunicato che, nel giro di qualche mese, sarà offerto il servizio di trading criptovalute a tutti i clienti. Non resta dunque che attendere il lancio ufficiale di questo asset, estremamente richiesto dai trader di tutto il mondo.

Interactive Brokers piattaforma mobile

Piattaforma mobile
Interactive Brokers piattaforma mobile

Interactive Brokers piattaforma mobile

Disponibile una interactive brokers app, per gestire il proprio portafoglio da smartphone e tablet. IBKR Mobile permette l’accesso a 135 mercati, per negoziare azioni, future, opzioni, opzioni su future, forex e molti altri asset. Un’applicazione studiata per fornire gli strumenti idonei per operare sui mercati, provando ad offrire la stessa qualità della piattaforma di trading.

Si caratterizza per indicatori di trading estremamente innovativi per il mobile, come ad esempio lo spread con opzioni, grazie a cui mettere a confronto le strategie ed individuare il miglior rapporto rischio/rendimento. Il sistema in un solo tocco permette invece di modificare tempestivamente alcuni componenti nel proprio trading.

Interactive Brokers App

Interactive Brokers App

Utilizzando la carta Interactive Brokers Debit Mastercard, si può prevenire l’uso ingannevole della card, per acquisti a partire da 1.000 dollari, con una semplice operazione di pre-autorizzazione. A garanzia dei più alti standard di sicurezza, è adottata l’autenticazione a due livelli con IB Key, con Impronta digitale e Face ID, adoperabili nei dispositivi compatibili. È disponibile anche una versione interactive brokers demo, per provare la piattaforma da mobile e testare nuovi asset senza alcun rischio.

IBKR prevede una app Android, compatibile con sistemi 6.0 e superiori. La valutazione degli utenti si rivela non pienamente soddisfacente (3.3 su 5 stelle), lamentandosi per un’interfaccia confusionaria e frequenti bug. Fino ad oggi sono stati oltre un milione i download. Scaricabile anche una App iOS per iPhone, iPad ed iPod touch. Richiede versioni iOS 13.0 o superiori. Il giudizio degli utenti è similare alla app Android (3.0 su 5 stelle), manifestando analoghe problematiche. Anche nel corso dei nostri test sono emerse difficoltà nell’utilizzo. Le potenzialità ci sono tutte ma è da migliorare il software di entrambe le applicazioni.

Pro Interactive Brokers App

  • Compatibili con Android e iOS
  • Grafiche curate
  • Molteplici strumenti ed indicatori di analisi
  • Interactive Brokers Demo da Mobile

Contro Interactive Brokers App

  • Diversi bug rilevati durante l’uso

Interactive Brokers piattaforma desktop

Piattaforma desktop

IB Trader Workstation (TWS) è la piattaforma desktop, dedicata a trader ed investitori alla ricerca di più tipologie di asset. Si mette in risalto per la flessibilità e l’estrema velocità nel negoziare azioni, opzioni, future, forex, obbligazioni e fondi. Sono più di 100 i mercati attivi in tutto il mondo, un software personalizzabile per adattarsi al meglio alle esigenze degli utenti.

Trader workstation Interactive Brokers

Trader workstation Interactive Brokers

Con la funzione “TWS Mosaic” si ha accesso, in un’unica schermata, a strumenti di trading, gestione degli ordini, grafici interattivi, prezzi e portafoglio. La sezione “Notizie e dati di mercato”, permette di restare sempre aggiornati tramite servizi professionali quali Reuters e Dow Jones. Disponibili anche accurate informazioni provenienti da analisti di livello mondiale, quali Morningstar e Zacks, a cui si aggiungono completi calendari di eventi. Il software Desktop permette un monitoraggio in tempo reale del proprio conto, avendo sempre sotto controllo tutti i dettagli, quali il saldo margine, il valore di mercato, la lista delle transazioni giornaliere, gli elenchi prezzi per controllare le quotazioni, la creazione di avvisi per ricevere notifiche in base a prezzi, margini e volumi. Il software TWS è scaricabile per i sistemi operativi Windows a 64 bit e Mac.

Client portal

In alternativa a TWS Interactive Brokers è disponibile l’applicazione web. Il Client Portal consente l’accesso a tutte le funzionalità della piattaforma, senza bisogno di eseguire alcun download. Si mette in evidenza per una visualizzazione ottimizzata, la presenza dei principali indicatori di trading, i numerosi grafici per analizzare l’andamento dei propri investimenti.

Client portal Interactive Brokers

Client portal Interactive Brokers

Un sito web tramite cui gestire interamente il proprio account, caratterizzandosi inoltre per una notevole velocità nell’immissione degli ordini, una comoda visualizzazione delle notifiche ed un menu “Strumenti” da cui gestire il conto in autonomia.

Quotazioni dettagliate, grafici avanzati personalizzabili con un clic, molteplici indicatori (SMA, EMA, bande di Bollinger, etc) e notizie sui mercati in tempo reale completano le funzionalità della piattaforma web di IBKR.

ProRealTime Interactive Brokers

Interactive Brokers ProRealTime è la piattaforma di trading online compatibile con IBKR. Tra i suoi punti di forza gli oltre 100 strumenti per l’analisi tecnica, i molteplici grafici, gli alert di mercato e molto altro ancora. L’interfaccia di trading è intuitiva, con la possibilità di creare il trading automatico, effettuare backtest, fare uso della modalità scalping e altre opzioni. Disponibile una prova gratuita di ProRealTime Trading Interactive Brokers di due settimane, per testare la qualità della piattaforma prima di sottoscrivere un abbonamento.

Pro Interactive Brokers piattaforma desktop

  • Numerosi indicatori e strumenti di analisi
  • Grafici dettagliati
  • Applicazione web e versione download
  • Molteplici mercati e prodotti

Contro Interactive Brokers piattaforma desktop

  • Mancano le criptovalute
  • Poco adatta a trader principianti

Interactive Brokers demo e formazione

Demo

Interactive Brokers conto demo? Certamente, IBKR mette a disposizione una completa versione dimostrativa, sia su pc desktop che app mobile. È possibile provare le piattaforme senza alcun rischio, testare le strategie, alcuni servizi di ricerca e l’accesso a strumenti di trading avanzati (Probability Lab, Volatility Lab, Portfolio Builder, IB Risk Navigator). Per aprire un conto demo basta eseguire la registrazione sul portale ed immettere il proprio indirizzo e-mail, ricevendo così un account simulato con un importo di 1.000.000$ virtuali. Il conto di prova è utilizzabile su tutte le piattaforme, tra cui TWS per computer desktop, IBKR Mobile per iOS e Android, il Client Portal per il web. La demo interactive brokers è ben fatta, utile per prendere confidenza con i software del broker prima di investire soldi veri.

Altrettanto completa la sezione dedicata alla formazione degli utenti. Grazie alla “Traders Academy” è possibile migliorare la conoscenza di prodotti e mercati. I webinar gratuiti consentono di imparare come usare gli strumenti IBKR e approfondire l’andamento dei mercati finanziari. La sezione “Traders’s Insight” permette la consultazione delle analisi di alcuni tra i più apprezzati professionisti del settore. Con “Student Trading Lab” si dispone di una risorsa online gratuita, dedicata a tutti gli insegnanti, intenzionati a progettare lezioni nel mondo del trading. “IBR Campus” è un completo tutorial Interactive Brokers, offre la possibilità di approfondire il trading gradualmente e migliorare la conoscenza dei mercati finanziari.

Interactive Brokers: truffa o affidabile?

Sicurezza

In questa nostra guida interactive brokers esaminiamo anche i principali fattori relativi alla sicurezza. Tutti i conti titoli dei clienti sono protetti dalla Securities Investor Protection Corporation (SIPC) fino ad un importo massimo di 500.000$, spingendosi sino ad ulteriori 30 milioni per la polizza eccesso SIPC, presso alcuni sottoscrittori della Lloyd’s di Londra. I fondi della clientela sono segregati in conti di custodia aperti, per proteggerli in caso di insolvenza o fallimento del broker. Molto buona la solidità del gruppo, come si evince da un capitale proprio di 9.93 miliardi di dollari, un valore triplo a quanto richiesto dagli enti di vigilanza.

Come sono le Interactive Brokers Italia opinioni in tema di protezione dei conti? Senza dubbio positive, anche grazie al sistema di accesso sicuro di autenticazione tramite IBKR Mobile. Viene generato casualmente un codice di sicurezza ed inviato tramite SMS al cellulare, aggiungendosi a nome utente e password. Un livello in più, per contrastare l’accesso illegittimo da parte di terzi. Un gruppo quotato al Nasdaq, membro di NYSE, FINRA e SIPC, regolamentato dalla U.S. Securities and Exchange Commission e autorizzato dalla Financial Conduct Authority (numero iscrizione 208159). Se avete sentito parlare di Interactive Brokers truffa è soltanto un’invenzione, siamo di fronte ad un broker affidabile, legale e sicuro.

Interactive Brokers CONSOB

Interactive Brokers Luxembourg Sarl è iscritto alla CONSOB (numero 5139), nell’elenco delle imprese di investimento autorizzate in altri Stati UE senza succursale in Italia. Al broker è dunque concesso esercitare in modo legale una serie di servizi nel nostro paese, tra cui l’esecuzione di ordini, custodia e amministrazione di strumenti finanziari per conto dei clienti, concessione di prestiti agli investitori, servizio di cambio. Un operatore che rispetta appieno le normative italiane in materia finanziaria.

Interactive Brokers servizio clienti

Servizio clienti

Come funziona il servizio Interactive Brokers assistenza Italia? In primo luogo è disponibile una completa sezione FAQ, dove trovare le risposte alle domande più frequenti della clientela. Per un contatto diretto sono comunque molteplici i canali offerti dal broker:

  • Modulo online sul sito: inserire nome, cognome e e-mail per essere ricontattati.
  • Assistenza telefonica: 800-42-276537 (numero verde) oppure +41-41-726-9500 (diretto). Dal lunedì al venerdì, dalle 9.00 alle 18.00.
  • Chat: 24 ore su 24 (Lunedì-Venerdì).
  • E-mail per invio documentazione: newaccounts@interactivebrokers.com.
  • Corriere espresso: Interactive Brokers LLC – Document Processing 209 South LaSalle Street, 10th Floor, Chicago, IL 60604 USA.
  • Posta: Interactive Brokers LLC – Document Processing P.O. Box A3770, Chicago, IL 60690-3770 USA.
  • Fax: (312) 984-1017.

Praticamente sono disponibili tutti i metodi per comunicare con l’operatore, dalla semplice e-mail alla comoda chat interactive brokers. Nel corso dei nostri test, lo staff ha confermato la buona qualità del servizio offerto, sia in termini di rapidità nelle risposte sia per livello di competenza.

Interactive Brokers domande frequenti

Sì, Interactive Brokers dispone di app Android e iOS, a cui si aggiunge una versione mobile, perfettamente ottimizzata per gestire il tuo conto da smartphone e tablet.

L’interactive brokers leva massima applicabile è 1:40, un valore che varia in base alla tipologia di asset negoziati.

Certamente, Interactive Brokers offre una Piattaforma Demo per testare l’operatività sui mercati con capitale virtuale. Tutti i dettagli li trovi in questa stessa nostra interactive brokers review.

Il broker offre una serie di strumenti ed indicatori d’investimento, capaci fornire il giusto timing d’accesso ai mercati.

Certo, lo strumento Portafoglio opzioni di TWS è fondamentale per adattare in maniera ottimale il tuo profilo di rischio, specificando obiettivi e condizioni.

Senz’altro positivi i pareri sul broker, tra i più affidabili, seri e completi attualmente nel trading online.

Le migliori interactive brokers alternative sono eToro e Binance, due tra i broker più completi nel panorama finanziario su scala globale.

Sì, interactive brokers tradestation consente di collegare il proprio conto IBKR alla celebre piattaforma, usata ogni giorno da migliaia di trader in tutto il mondo.

Il conto di Interactive Brokers Italia rientra nel regime dichiarativo e dunque va inserito nella dichiarazione dei redditi. Tutti i clienti residenti in Italia hanno l’obbligo di presentare la dichiarazione dei redditi interactive brokers, anche in caso di minusvalenza. Per maggiori informazioni rivolgiti al tuo consulente personale.

Interactive Brokers opinioni degli utenti

In conclusione, le Interactive Brokers recensioni sono più che soddisfacenti. Si tratta di uno dei migliori broker online attualmente in circolazione. Offre un conto demo per fare pratica, una buona varietà di asset, piattaforme desktop, app e mobile per gestire il proprio account da qualsiasi dispositivo. Un servizio clienti efficiente ed una struttura commissionale concorrenziale, rappresentano altri punti di forza della sua offerta. In negativo da segnalare i pochi metodi di pagamento e l’assenza di criptovalute (sono comunque in arrivo bitcoin & C o). Tra gli operatori più affidabili sul mercato, quotato al Nasdaq, in possesso di tutte le certificazioni previste dalla normativa finanziaria vigente. Per tutta questa serie di motivi, possiamo tranquillamente affermare che le Interactive Brokers opinioni degli utenti sono per lo più positive.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.